Sito appartenente al Network

FIGC, Gravina: “Chiuderò il progetto delle seconde squadre”

Il Presidente della Federazione: “Ora è inutile, serve solamente a schierare giocatori in esubero”

Gabriele Gravina, presidente della FIGC, intervistato da “La Gazzetta dello Sport”, ha rilasciato alcune dichiarazioni in merito al progetto delle seconde squadre: “Per come è stato frettolosamente concepito e introdotto dalla gestione commissariale, non è il mio progetto e lo chiuderò. Dobbiamo lavorare ad un sistema diverso, che premi davvero i giovani, innanzitutto abbassando il limite da 23 a 20 anni. Per com’è ora, serve solo a schierare giocatori in esubero”

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Il presidente della FIGC Gabriele Gravina ha rilasciato un'intervista a Rai Radio 1: ecco tutte...
La FIGC introduce clausole decisive per escludere club che desiderano aderire alla Superlega, in risposta...
L'ex capitano giallorosso e il ct della Nazionale si incontreranno all'ospedale Bambin Gesù...

Dal Network

Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata storica...
Si affrontano due nazioni di grande tradizione, anche se negli ultimi anni il parco giocatori...
E’ calato il sipario sulla sessione invernale di calciomercato. Dopo le 20:00 di ieri, 1...