Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Approfondimenti

Focus, Dzeko e i bomber “da trasferta”: meglio di lui solo Ronaldo e Messi (FOTO)

La singolare statistica del centravanti giallorosso che ha segnato in campionato solo in trasferta

Trecentodiciassette giorni. Scritto a lettere fa ancora più impressione. A cosa si riferisce questo conteggio? Sono i giorni trascorsi dall’ultimo gol siglato, in Serie A, da Edin Dzeko all’Olimpico al possibile giorno in cui tale digiuno potrà interrompersi, l’11 marzo, prossimo impegno casalingo della Roma contro l’Empoli.
Era il 28 aprile 2018, si giocava Roma-Chievo e il match terminò con il risultato di 4-1, con una bella doppietta del bomber bosniaco. Da lì si sono perse le tracce di Dzeko nel tabellino dei marcatori delle gare casalinghe: questo per quanto riguarda solo la Serie A, ribadiamo, perché il numero 9 giallorosso ha già siglato 5 reti nel girone di Champions League all’Olimpico.

Nell’attuale stagione invece Edin Dzeko ha messo a segno 7 reti in campionato, tutte e sette a svariati chilometri di distanza dall’Olimpico:
19/08/18  Torino vs Roma 0-1 (1)
06/10/18  Empoli vs Roma 0-2 (1)
27/01/19  Atalanta vs Roma 3-3 (2)
08/02/19 Chievo vs Roma 0-3 (1)
23/02/19 Frosinone vs Roma 2-3 (2)

Una stranezza che appartiene solo a Edin Dzeko, soprattutto per quello che riguarda lo 0 nei gol messi a segno tra le mura amiche. Ma quanti dei top bomber europei trovano, con la stessa facilità, la via del gol in trasferta?

PREMIER LEAGUE

Partiamo dal campionato più bello e ricco del mondo: al comando della classifica marcatori c’è il “KunAguero che con 17 reti in 23 gare guarda tutti dall’alto dei top scorer in terra britannica. Ebbene, il fuoriclasse spagnolo ha segnato solamente 3 gol lontano dall’Etihad.


Quantitativo identico di gol per Momo Salah ma suddivisione diversa di reti tra Anfield e trasferta: sono infatti 7 (come quelli di Dzeko) le reti siglate lontano da Liverpool per l’ex partner di reparto di Dzeko.

LIGA

Quando si tratta di gol e di record, impossibile non tener conto dell’alieno che vive in Catalogna. Lionel Messi, su 25 gol messi a segno in Liga, ha siglato ben 11 reti in trasferta: d’altronde un talento simile non conosce confini.

LIGUE 1

L’enfant prodige francese continua ad incantare anche il Ligue1, dopo il Mondiale vinto in Russia. Kylian Mbappe è al comando della classifica marcatori in Francia con ben 22 reti in 20 gare: solo 7 di queste sono arrivate lontane dal “Parco dei Principi“.

BUNDESLIGA

Tra i giocatori che più si stanno mettendo in mostra in questa stagione, soprattutto in Europa League (prossimo avversario dell’Inter), c’è senza dubbio Luka Jovic: il talento serbo ha segnato 15 reti in Bundesliga ma solo 4 fuori Francoforte.

SERIE A

Si parla di gol, di record e di primati: davvero era ipotizzabile non tener conto di CR7? Nella sua prima stagione in Serie A, l’asso portoghese ha siglato 19 reti, di cui 10 senza l’Allianz Stadium a far da cornice.

In questa particolare classifica, abbiamo aggiunto anche Skow del Copenaghen e de Jong del PSV, che stanno dominando rispettivamente le classifiche marcatori della Superligaen danese e dell’Eredivisie, leghe sicuramente di un coefficiente di difficoltà inferiore alle altre precedentemente menzionate.

Ecco la classifica provvisoria dei “goleador da trasferta”:

LIGA                                 Messi (Barcellona):   23 partite – 25 gol (14 in casa – 11 fuori)
SUPERLIGAEN            Skow (Copenaghen): 22 partite – 21 gol  (11 in casa – 10 fuori)
SERIE A                          Ronaldo (Juventus):  25 partite – 19 gol  (9 in casa – 10 fuori)
EREDIVISIE                  de Jong (PSV):             23 partite – 20 gol (11 in casa – 9 fuori)
PREMIER L                    Salah (Liverpool):      27 partite – 17 gol  (10 in casa – 7 fuori)
LIGUE1                            Mbappe (PSG):            20 partite – 22 gol (15 in casa – 7 fuori)
SERIE A                           Dzeko (Roma):            21 partite – 7 gol    (0 in casa – 7 fuori)
BUNDESLIGA               Jovic (E. Frankfurt): 21 partite – 15 gol  (11 in casa – 4 fuori)
PREMIER                       Aguero (Man City):    23 partite – 17 gol  (14 in casa – 3 fuori)

(Numeri e grafiche da: transfermarkt.it)

 

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Approfondimenti