Resta in contatto

News

Calciomercato, Zapata: “Interesse da altri club? Per adesso penso solo alla Nazionale”

L’attaccante colombiano dell’Atalanta: “Ogni giorno mi vedo accostato a una squadra diversa ma cerco di rimanere tranquillo”

Duvan Zapata, attaccante colombiano dell’Atalanta, è stato uno dei giocatori rivelazione di questa stagione di Serie A. Con i suoi gol ha trascinato i nerazzurri in Champions League, e ora su di lui si fa vivo l’interesse di grandi club, tra cui anche il Real Madrid. Durante un’intervista rilasciata al portale colombiano noticias.caracoltv.com, il giocatore ha fatto sapere di avere in testa solo i prossimi impegni con la Nazionale:

“Non so nulla, ogni giorno mi vedo accostato a una squadra diversa ma cerco di rimanere tranquillo. So che l’Atalanta ha fatto uno sforzo importante per trattenermi, ho pensato solo a finire la stagione e adesso ho la testa solo alla nazionale. Real Madrid? Non ci sono stati contatti, ho letto e sentito qualcosa e per me e’ un orgoglio essere accostato al Real. Ma cerco di stare tranquillo, coi piedi per terra e pensare a quello che verrà. E’ stata una stagione da sogno, siamo riusciti a centrare un traguardo storico per l’Atalanta conquistando la qualificazione per la Champions: siamo contenti e non vediamo l’ora di giocarla”.

QUI LA NOTIZIA ORIGINALE

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da News