Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Edicola

L’Edicola, stallo Dzeko-Icardi. Intanto si avvicina Lovren

Tutta la rassegna stampa in un click

Il Corriere dello Sport – E’ uno scenario che non si può più ignorare: Dzeko è sempre più vicino alla permanenza in giallorosso. Infatti l’affare con l’Inter non decolla.

La Gazzetta dello SportLa Roma ha deciso e il messaggio è stato recapitato all’Inter e a Dzeko: il bosniaco vestirà il nerazzurro solo se Icardi farà il percorso inverso. Stop a trattative che prevedono solo cash. Petrachi intanto accelera sul difensore: Lovren non convocato da Klopp e in avvicinamento a Trigoria. Per lo stesso motivo, si allontana Rugani: su di lui è piombato il Monaco. Sul fronte cessioni, persiste la difficoltà di disfarsi dei colpi operati da Monchi: una lunga lista di esuberi senza estimatori. Sistemato il mercato in entrata e in uscita, a settembre sarà tempo di rinnovi: i primi in lista sono quelli di Cengiz Under e Lorenzo Pellegrini.

Il MessaggeroLovren si avvicina alla Roma: non convocato per la finale di Supercoppa Europea, il croato è in cima ai pensieri di Petrachi per la difesa. Non decolla intanto l’affare Dzeko-Icardi, in attesa che i soldi della cessione di Neymar possano sbloccare il mercato delle punte.

Il Corriere della Sera – Non ci sono solo Icardi e Higuain per l’attacco della Roma: Petrachi sta lavorando a delle alternative, che portano il nome di Milik e Timo Werner.

La Repubblica – Aspettando di risolvere il rebus per l’attacco, Petrachi sta per ricevere una maxi offerta del Bayern Monaco per Under, ma il giocatore viene considerato incedibile da Fonseca.

Il TempoSi avvicina a grandi passi il rinnovo di Zaniolo con la Roma: ieri altri contatti positivi, presto la fumata bianca. Intanto, a Trigoria, Fonseca attende di verificare le condizioni di Pastore e Veretout.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Edicola