Resta in contatto

Amarcord

Amarcord, 20 agosto 1964: nasce il Principe Giuseppe Giannini

Il capitano giallorosso ha vestito la maglia della Roma per 15 anni. Campione d’Italia nel 1983, è stato uno degli eroi dei Mondiali del 1990

Il 20 agosto del 1964 nasceva a Roma, nel quartiere Trieste, Giuseppe Giannini. Trasferitosi nella località di Frattocchie assieme alla famiglia all’età di 3 anni, inizia a muovere i suoi primi passi nel mondo del calcio nella parrocchia locale, per poi approdare al Tomba di Nerone e all’Almas.

Nel 1980 entra a far parte delle giovanili della Roma, esordendo in prima squadra nella stagione 81-82 contro il Cesena. Resta in giallorosso per ben 15 anni, arrivando a diventarne capitano. Soprannominato “Il Principe” dal suo compagno Odoacre Chierico, per il suo passo elegante durante la corsa, il centrocampista raggiungerà anche grandi successi con la maglia azzurra: dopo la semifinale raggiunta nell’Europeo del 1988, sarà tra i titolari dell’Italia nel Mondiale casalingo del 1990.

Nel 1996, a causa dei rapporti troppo incrinati con l’allora presidente Franco Sensi, lascia la Roma per approdare prima allo Sturm Graz e poi al Napoli. Chiude la sua carriera a Lecce, dove resta fino al 1999.

Lascia un commento

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami
Advertisement

Giuseppe Giannini

Ultimo commento: "il nostro Principe, croce e delizia di quegli anni"

Agostino Di Bartolomei

Ultimo commento: "Non lo ho conosciuto ma me lo ha raccontato mio padre e visto video suoi. Grande capitano che non c'è più"

Daniele De Rossi

Ultimo commento: "Daniele vena gonfia di passione"

Francesco Totti

Ultimo commento: "Totti e’ la Roma"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da Amarcord