Resta in contatto

Amarcord

Amarcord, 2 settembre 2012. La Roma vince 1-3 a San Siro contro l’Inter (VIDEO)

Il primo gol con la maglia di Florenzi, poi la risposta di Cassano. A chiudere i giochi ci pensano prima Osvaldo e poi Marquinho

Il 2 settembre del 2012 la Roma vinceva a San Siro contro l’Inter di Andrea Stramaccioni. Gli uomini di Zeman passano in vantaggio al 15′ grazie al gol di Alessandro Florenzi, il primo con la maglia della Roma: dalla sinistra Totti lascia partire il cross in area. Arriva il numero 24 che di testa, mette la palla all’angolino dove Castellazzi non può arrivare. Il vantaggio giallorosso dura fino al 45′, quando l’ex Antonio Cassano riequilibra il risultato segnando il gol del pareggio.

Nella ripresa la Roma parte a spron battuto, ma è Francesco Totti che illumina la serata. Al 68′ il capitano si inventa un assist perfetto per Osvaldo: filtrante basso e veloce, il re leone supera i difensori interisti e con lo scavetto sigla il gol del vantaggio. L’Inter non molla e prova a riaprire la partita, ma all’81 Marquinho mette la parola fine alla gara: Osvaldo serve il centrocampista, che defilato sulla linea di fondo riesce a trovare un gol incredibile. La Roma trova i primi tre punti del campionato, in un campo difficilissimo come quello di San Siro.

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Amarcord