Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Edicola

L’Edicola, Fonseca studia la sua “nuova” Roma con Smalling e Mkhitaryan

Tutta la rassegna stampa in un click

La Gazzetta dello Sport – Parla dall’Armenia il neo acquisto Mkhitaryan che non nasconde l’ambizione di una grande stagione: “Obiettivo quarto posto e far bene nelle coppe“. Insieme a lui, nell’ultimo giorno di mercato, è arrivato anche Nikola Kalinic: un passato recente da cancellare, la voglia di rilanciarsi. Fonseca è pronto a schierarli anche insieme, in una Roma sempre più a trazione anteriore.
Della nuova Roma ha parlato anche Marcello Lippi: “Fonseca mi piace, Zaniolo un talento puro“.  Intanto a Trigoria inaugurato il nuovo liceo per i tesserati del club giallorosso.

Il Corriere dello SportPau Lopez, dopo aver conquistato la Roma, punta alla Nazionale spagnola. Il portiere sfida DeGea e Kepa per una maglia da titolare. Quando tornerà in giallorosso, proverà a sfruttare insieme ai suoi nuovi compagni il calendario: fattore potenzialmente positivo per la Roma.

Il MessaggeroFonseca pronto a puntare sulle ali nel suo gioco offensivo: si è aggiunto anche Mkhitaryan come ulteriore opzione.

Il Corriere della Sera – Il giramondo armeno pronto a stupire la Serie A: Mkhitaryan non vede l’ora di iniziare il suo cammino con la maglia della Roma. Intanto il Qatar pensa di investire nel club giallorosso, con Pallotta che si appresta al terzo aumento di capitale della sua gestione.

La RepubblicaTorna l’incubo infortuni a Trigoria: sono già 3 i k.o. e Fonseca prova a prevenire.

Il TempoPallotta non vende, anzi rilancia: pronto l’aumento di capitale. Sul fronte Stadio della Roma, riprendono gli incontri: la Roma fiduciosa sull’iter.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Edicola