Resta in contatto

Miti

Agostino Di Bartolomei

“Ci sono i tifosi di calcio e poi esistono i tifosi della Roma”

Simbolo, campione, leader silenzioso e capitano. Agostino Di Bartolomei è stato questo e tanto altro, nel corso della sua carriera in giallorosso. Lo scudetto dell’83 lo aveva esaltato, la finale di Coppa dei Campioni persa in quella tragica notte del 30 maggio 84 gli aveva negato un sogno.

Diteci la vostra su Ago!

32 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
32 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Gianni
Gianni
5 giorni fa

Tifo Lazio ma ammiravo Agostino come calciatore e come uomo. Apprezzo molto anche suo figlio. Il coro con il suo nome mi faceva venire i brividi.

gabriele palumbo
gabriele palumbo
10 giorni fa

Ho avuto la “fortuna” di ammirare Ago allo stadio Olimpico; la sua eleganza nei movimenti, potenza, umiltà e serietà non hanno avuto in quei tempi, eguali! La Roma ha avuto “grandi” Capitani con la C maiuscola : Ago, Giannini, Totti ….purtroppo secondo mio modesto parere la società non ha avuto “l’intuito” di trattenere per qualche anno questi campioni nello staff tecnico al termine della loro carriera……vedi Nedved…saluti
gabriele

Sergio
Sergio
1 mese fa

Mai e sottolineo mai avremo un rappresentante del suo livello(Totti a parte), serio, determinato, attaccato alla maglia in modo viscerale, ma sopratutto un Uomo vero… E non fate caso alla sua esultanza dopo un gol fatto alla ns Roma quando era al Milan, anche da quel gesto si evince la sua romanità… Voleva dimostrare che qualcuno alla Roma aveva sbagliato,…

Massimiliano
Massimiliano
1 mese fa

Il più grande Capitano della Roma, vorrei che la società si ricordi di più di lui!

Aldo
Aldo
1 mese fa

Chiedo all’ AsRoma di produrre un CD con tutti i gol e tutti gli assist di un genio del calcio che vive sempre nei miei ricordi.

Giampaolo
Giampaolo
1 mese fa

Totti “il Figlio”, Giannini “l’Amico”, Di Bartolomei “Il Capitano”.

TORO GOL
TORO GOL
2 mesi fa

PREMETTO NON SONO UN TIFOSO DELLA ROMA.

MA DI BARTOLOMEI ERA OLTRE A TUTTI PER SPIRITO

DI SACRIFICIO E UMILTA’.

Paolo63
Paolo63
3 mesi fa

Grande uomo e grande calciatore, purtroppo nel calcio di amici veri c’è ne sono pochi…. e quel qualcuno che ancora vive a Trigoria non ti ha mai dato una mano ne a te e ne a Francesco Rocca. Però se gli serviva qualcosa come veniva da te a chiedere….. ti amerò sempre sei sempre stato un ragazzo umile e intelligente e sicuramente starai a braccetto con Gaetano scirea un’altro grande come te.

Fabrizio
Fabrizio
4 mesi fa

Che dire? Come giocatore, un grande Campione, come uomo purtroppo no lo conoscevamo bene fino in fondo e poi chi di noi non sbaglia nella propria vita. L’ipotesi del suicidio non mi ha ma convinto, non posso pensare che un uomo così si sia potuto suicidare per debiti.
Purtroppo non sapremo mai la verità e questo rimarrà nel tempo un neo grandissimo.

danielagrosu
danielagrosu
6 mesi fa

Finire il vostre preoccupazioni d denaro stupido la mia offerta di prestito. Offro di 5000 ha 200 000 000 € un interessato del 3% per anno e-mail: danielagrosu1976@gmail.com

danielagrosu
danielagrosu
6 mesi fa

Servizio di prestito tra privati urgentti che vanno da EUR2000 a EUR8.000.000. Se siete interessati contatta da e-mail:danielagrosu1976@gmail.com ,Whastaspp :+40758803243

Gianluca
Gianluca
6 mesi fa

Agostino era il mio idolo e non solo come giocatore. Lancio millimetrico, anche di 60mt, punizioni potenti e precise, rigori tirati da fermo. Stile, classe, rispetto per l’avversario, carismatico. Sprofondato nella tristezza nera come tutte le persone autentiche che alla vista di quello che li circonda sentono di non poter accettare compromessi, anche a costo di pagare un prezzo altissimo. Il giorno che seppi della sua morte e delle circostanze in cui maturò, stetti malissimo e per giorni rimasi ammutolito. Ancora oggi, a distanza di tanti anni non riesco a farmene una ragione. Spero che lassù qualcuno ti abbia accolto… Leggi il resto »

Bruno Bonanni
Bruno Bonanni
3 mesi fa
Reply to  Gianluca

Bravo, il più bel commento sul grandissimo e inarrivabile Ago!

danielagrosu
danielagrosu
7 mesi fa

Finire il vostre preoccupazioni d denaro stupido la mia offerta di prestito. Offro di 5000 ha 200 000 000 € stupido un interessato del 3% per anno e-mail: danielagrosu1976@gmail.com

giorgio borgogno
giorgio borgogno
8 mesi fa

Un Capitano esempio di correttezza e lealtà nei confronti degli avversari e degli arbitri verso i quali si rivolgeva a distanza di un metro voce bassa e mani dietro la schiena in segno di rispetto. Comportamento da far studiare oggi a tanti soprattutto i giocatori juventini

trackback
8 mesi fa

write for us

Agostino Di Bartolomei – Siamo la Roma

Marabiagioli1@gmail.com
Marabiagioli1@gmail.com
9 mesi fa

Passerà e torneremo a far tremar

Alex67
Alex67
10 mesi fa

Ago nel cuore 💔

Tittiuska
Tittiuska
10 mesi fa

Leggere dietro i silenzi di persone che come Agostino erano tanto taciturni e’ quasi impossibile e spesso puo’avere dei risvolti imprevedibili e drammatici 😢😢😢

Lorenzo
Lorenzo
10 mesi fa

Una persona molto seria e schiva. Purtroppo nessuno è riuscito a capire in tempo i suoi problemi.

NICCO99
NICCO99
10 mesi fa

Mai capito perchè andò al Milan….

Gianluca
Gianluca
6 mesi fa
Reply to  NICCO99

Lo mandarono via con suo sommo dispicere…

stefania
stefania
10 mesi fa

Mi sono innamorata della Roma anche grazie a lui. Una persona seria,un grande capitano, meritava sicuramente di più. L’ho conosciuto e non lo dimenticherò mai. Grazie Ago

Massimo
Massimo
10 mesi fa

Il più grande tra i capitani..leader vero e, a differenza di altri, mai una parola o un contegno fuori posto..

Paulus
Paulus
10 mesi fa

Agostino non morirà mai

Fabio
Fabio
1 anno fa

Che vuoi dire solo ti voglio bene capitano e ti piango ancora

Dado
Dado
1 anno fa

Agostino nel cuore

NICCO99
NICCO99
1 anno fa

Non lo ho conosciuto ma me lo ha raccontato mio padre e visto video suoi. Grande capitano che non c’è più

Cla65
Cla65
1 anno fa

Capitano di altri tempi troppi presto volato in cielo

ciccio
ciccio
1 anno fa

Che ricordi quando il barone lo mise davanti alla difesa: carisma, intelligenza tattica, lettura veloce delle fasi di gioco con passaggi smarcanti. E poi quel tiro fulminante…
Quanti ricordi, protagonista assoluto del secondo scudetto

Ste66
Ste66
1 anno fa

Oh Agostino, Ago, Ago Ago Agostino Gol!

Alfredo Spalletta
alfredo
1 anno fa

Capitano mio capitano

Altro da Miti