Resta in contatto

Rassegna Stampa

Ranieri gongola: “Dopo sei giorni di lavoro va bene così”

Può sorridere Ranieri per il suo primo punto conquistato sulla panchina della Sampdoria

La squadra è stata capace di mantenere la porta inviolata e Ranieri non ha nascosto la sua soddisfazione a fine partita: “Sono contento, i miei hanno giocato bene e hanno dato tutto. Dopo sei giorni di lavoro mi ritengo molto soddisfatto. Io sono un allenatore caratteriale però non puoi dare carattere a chi non ne ha, questi ragazzi invece hanno spirito di sacrificio. Siamo stati bravi a non farli entrare al centro, senza Pellegrini, il giocatore ideale per Fonseca, e Dzeko perdono molto. Li abbiamo portati sempre sugli esterni“. Lo scrive Il Tempo.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa