Resta in contatto

News

Trattativa Lega Serie A-Mediapro per i diritti tv: offerta degli spagnoli a novembre

Si lavora per vendere i diritti del trienno 2021-2024

E’ stato rinviato a novembre l’esame della Lega Serie A sull’offerta di Mediapro per i diritti tv del triennio 2021-24, ancora in fase di definizione. Le società, nell’assemblea di oggi, hanno rinnovato il mandato al presidente Gaetano Miccichè e all’AD Luigi De Siervo per completare la negoziazione col gruppo spagnolo nel mese di novembre, alla luce del fatto che le obiezioni emerse nello scorso mese di luglio sulla solidità economico-finanziaria di Mediapro sono state superate in seguito agli incontri avvenuti nelle ultime settimane.

Slittano quindi i termini inizialmente previsti per ottobre. Il processo, come filtra dall’assemblea, al momento richiede più tempo perché il gruppo spagnolo ha chiesto più settimane per presentare la nuova proposta che comprende la realizzazione del canale della Serie A. La Lega farà comunque un bando rivolto al mercato, previsto al momento all’inizio del 2020: sempre a novembre verranno definite le linee guida. Lo riporta l’Ansa.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da News