Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Rassegna Stampa

Friedkin accusato di evasione fiscale in Tanzania: la situazione (FOTO)

In Tanzania, il Friedkin Group è proprietario di otto società operanti nel settore del turismo e sviluppo della comunità

Dan Friedkin, l’imprenditore americano intenzionato ad acquistare la Roma, avrebbe problemi in Tanzania con il fisco e il suo passaporto attualmente potrebbe essere trattenuto dalle autorità. Le sue aziende infatti, starebbero affrontando procedimenti penali per corruzione ed evasione fiscale nel paese africano. Nel corso degli anni i professionisti stranieri impiegati nelle società di Friedkin venivano pagati in gran parte da banche estere, al fine di evadere il fisco negli U.S.A.

Il Friedkin Group è proprietario in Tanzania di otto società, che si occupano principalmente di turismo e sviluppo della comunità. L’ufficio del Primo Ministro ha istituito una task force che avrebbe svelato un criterio di assunzione per evadere le tasse, attraverso l’utilizzo di alcuni conti offshore, aperti nelle nelle Isole Cayman, a Cipro, alle Mauritius e in Svizzera.
Solo nel 2008, i fondi trasferiti nei vari conti ammonterebbero a 870mila dollari.
In 33 anni il Friedkin Group avrebbe evaso 79 milioni di dollari. Dopo l’intervento della task force governativa, alcuni membri della compagnia statunitense avrebbero lasciato il paese.

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa