Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Rassegna Stampa

La Roma si affida alle palle inattive

La Roma cerca di sfruttare al meglio le palle inattive

Maurizio Sarri si lamenta del fatto che i suoi centrocampisti segnano poco, ma anche Fonseca non può gioire sotto questo punto di vista. I giallorossi hanno sfruttato molto le palle inattive (il 42% dei gol totali), ma le reti dai centrocampisti non arrivano.

Tolto Zaniolo a 4 gol, Pellegrini è fermo alla rete di Firenze, Pastore è a quota zero nonostante abbia giocato quando il centrocampista romano era infortunato, Diawara non riesce mai ad arrivare al tiro in porta. Veretout ha segnato su rigore contro il Napoli, e anche Cristante ha un solo gol all’attivo. Lo riporta “Tuttosport”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa