Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Amarcord

Amarcord, 20 gennaio 2015: “La Curva Sud è un ideale che non potrete mai squalificare”

L’episodio durante gli ottavi di finale di Coppa Italia a causa del provvedimento preso in seguito ai disordini avvenuti dopo il derby

Il 20 gennaio del 2015 la Roma scese in campo, all’Olimpico, contro l’Empoli, nella partita valevole il passaggio ai quarti di finale di Coppa Italia. La partita, vinta 2-1 dai giallorossi ai tempi supplementari, viene ricordata sopratutto per l’assenza della Curva Sud. Durante il derby del 11 gennaio infatti, a causa degli scontri avvenuti prima e dopo la partita, il Casms (Comitato d’analisi per la sicurezza delle manifestazioni sportive) decise di squalificare sia la Curva Sud che la Curva Nord: per i supporter biancocelesti la pena inflitta fu di un turno di squalifica, mentre per la Sud due turni, sia in Coppa Italia che in campionato. All’accaduto i tifosi della Sud, presenti in Tribuna Tevere risposero, come di consueto, esponendo uno striscione di solidarietà nei confronti della curva: “La Curva Sud è un ideale che non potrete mai squalificare“.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Amarcord