Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Protesta dei tifosi interisti per il rinvio delle partite

Non si ferma la protesta della tifoseria dell’Inter, che oggi ha protestato sotto gli uffici della Lega Calcio per il rinvio della sfida contro la Juventus

L’allarme Coronavirus sta mettendo in ginocchio anche il calcio italiano, che nelle ultime due giornate ha visto il rinvio di diverse gare nelle zone del Nord Italia. Ieri è arrivata l’ufficialità del rinvio al 13 maggio anche di Juventus-Inter, sfida decisiva in ottica scudetto.

La decisione non è stata presa bene dai tifosi nerazzurri, che oggi si sono presentati sotto gli uffici della Lega Calcio per protestare. Tra gli striscioni anche uno che riporta la scritta: “Calciopoli, ci risiamo?

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Intanto continua la protesta della #CurvaNord sotto la sede della Lega Calcio #Milano #Inter #Avvistato

Un post condiviso da Marco Barzaghi (@marcobarzaghi5) in data:

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da News