Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Termoscanner allo stadio, ma non per i calciatori

Stringenti le misure d’accesso agli stadi

Termoscanner per misurare la temperatura a tutti coloro che entreranno allo stadio. Tutti, tranne calciatori e tecnici, che sono quotidianamente sottoposti al monitoraggio dei loro medici sociali. È una delle indicazioni contenute nella circolare che la Lega Calcio ha inviato a tutti e 20 i club di Serie A. Saranno infatti le società a dover predisporre il controllo con un servizio medico sanitario apposito.

Chiunque entrerà allo stadio dovrà comunque firmare una modulistica, con un’autodichiarazione per accertare “che i soggetti ammessi all’interno dell’impianto abbiano attivato tutte le misure di controllo e prevenzione”. Nel frattempo si fermano anche gli arbitri italiani: nessuno di loro arbitrerà gare europee del prossimo turno. Lo scrive La Gazzetta dello Sport.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da News