Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Rassegna Stampa

Allenamenti sì, ma con tanti dubbi: calcio e scienziati ancora divisi

Troppi interrogativi riguardo una possibile ripartenza

La possibile ripartenza del calcio continua a dividere. Già gli animi si sono scaldati, fra il possibilista Gravina e lo scettico Malagò. Ora l’attesa è per quello che deciderà il Governo. In settimana arriverà il Dpcm che consentirà l’ingresso alla Fase 2 e probabilmente la ripresa degli allenamenti, però a gruppi separati e con distanziamento.

Ovviamente gli interrogativi successivi saranno quando si tornerà ad allenarsi normalmente e infine a giocare. Ieri l’esperto Giovanni Rezza ha evidenziato come nel calcio il rischio contagio non sarà mai zero. Anche i club sono divisi: ieri Lotito ha espresso il suo parere favorevole alla ripresa, mentre Ferrero non si è dimostrato molto convinto. Lo scrive La Gazzetta dello Sport.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa