Resta in contatto

News

Osvaldo: “Mi stavano uccidendo in un bar a Roma. Chiesi a Totti e De Rossi di aiutarmi”

Il centravanti argentino parla del rapporto con l’ex capitano giallorosso

Pablo Daniel Osvaldo torna a parlare di Roma, ma soprattutto di Totti. Queste le sue parole rilasciate all’emittente “TNT Sports“:

“Una volta ero in un bar di Roma e mi stavano quasi uccidendo – ha detto senza svelare ulteriori dettagli – Poi chiesi a Totti e De Rossi di accompagnarmi a sistemare le cose, non sono uno stupido”.

Il rapporto con Totti
“Sono arrivato a Roma, guardavo Totti e non ci potevo credere. C’è voluta solo una una settimana ed era già un amico, un ragazzo di quartiere, proprio come te. Gli dicevo che secondo me era ‘cornuto’. Perché non può essere: era bello, aveva tutto… Il miglior giocatore con cui ho giocato. Gli ho detto che era cornuto perché doveva avere qualcosa che andava storto: invece no, nemmeno quello”.

La fascia da capitano
“Una volta ho indossato la fascia da capitano della Roma perché Francesco era uscito. Ma non mi diede la sua fascia, ne ho usata un’altra e l’ha firmata per me. Mi ha scritto: “Per il mio futuro capitano”.

“Gli dicevo che secondo me era cornuto, perché non poteva essere così perfetto. Aveva una bella faccia, non voglio dare dettagli, ma era anche ben dotato nelle parti intime. Ed era il miglior calciatore con cui abbia mai a giocato. Aveva solo pregi, non aveva nemmeno l’alito cattivo per dire. E sua moglie…Qualcosa di brutto doveva pur averlo, no? Ma in realtà no, non aveva neanche le corna”.

Su Prandelli:

“Avevo fatto sei o sette gol nelle qualificazioni, ero il titolare e avevo la maglia numero 10, ma mi lasciò fuori (dai Mondiali 2014, ndr) perché i giornali gli dicevano che io ero argentino e andava convocato qualcun altro. Spero stia passando male la quarantena”.

34 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
34 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Ma ancora parli donnaiolo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

TOTTI PIZELLONE

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Davide AS Roma il tuo idolo jhonny dep ahhahahhahha

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Come tutti gli argentini, ha qualche rotella fuori posto. Sregolatezza più che genio! 😉

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Avanzo di galera!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Grande Francesco Totti bravo bravissimo per sempre. 🏀🏀🥎🏐🏐⚾️⚾️⚾️🏐🥎🏀

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

ComBrare

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Alcolizzato lavati la bocca prima di parlare di prandelli

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Osbaio

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Osvaldo eri scarso ti rendi conto

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

SubumAno

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Se ti stavano “uccidendo” ci sarà stato un motivo, e non credo sia stato per un goal sbagliato

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

una intervista di una pochezza inaudita ,oltre che veramente stupida ,d altronde il personaggio e quello che e

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Andate a intervistare la ex moglie x capire chi era costui…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Osvaldo chi?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Ma potevamo vince có sto soggeto…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Bravo e bellissimo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Ma pero’ un rigraziamento tocca farglielo; ci ha portato Belen Rodriguez.

alfi
alfi
1 mese fa

Barba o capelli? Osvaldo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Era un grande ma anche un grande testa de cazo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Osvaldo,quello che vi ho purgato pure io….e poi ha preso la sveglia.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Adesso si capisce perché a Roma non si vince mai

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Grande bomber

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Osvaldo codardo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Ma quell’esultanza in curva nord dopo un gol fatto giocando con l’Inter?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Osvaldo chi?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Osvaldo e un gran giocatore la Roma merita di essere campioni d italia

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Osvaldo giocavi veramente bene mi dispiace che nn giochi più

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Chi hanno chiamato?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Matto come un cavallo 🐴, 💛❤️💛❤️

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

articolo di grande interesse.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Sei sempre nel nostro cuore

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Ma quanto ve rode sentir parlar bene di Totti..

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

In questo periodo di niente , notizie sugli inbriaconi passati da Ste parti sono l’unica maniera per tener viva la causa rosso&gialla???? Compimenti

Advertisement

Francesco Totti: uomo, capitano e leggenda

Ultimo commento: "Colui che ha rappresentato tutto ... l'amore della mia vita per il calcio e per questa squadra..."

Giuseppe Giannini

Ultimo commento: "Il mio primo vero amore... un sogno vederlo sulla panchina della Roma come allenatore"

Agostino Di Bartolomei

Ultimo commento: "Finire il vostre preoccupazioni d denaro stupido la mia offerta di prestito. Offro di 5000 ha 200 000 000 € un interessato del 3% per anno e-mail:..."

Daniele De Rossi

Ultimo commento: "Il solo capitano degno di Agostino"

Nils Liedholm

Ultimo commento: "Grande Barone! Iniziai allora a tifare la Roma, per la sua zona totale e quel genio di Falcao!"
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

Altro da News