Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Rassegna Stampa

Pedro, iniziata l’avventura romana: “Bello essere qui”

La prossima settimana lo spagnolo dovrà sostenere le visite mediche

A Villa Stuart Pedro è arrivato con un’ora di anticipo insieme alla sua inseparabile fidanzata. E’ stato visitato alla spalla destra ed oggi inizierà fisioterapia con un uomo del club. Niente ufficialità però. La prossima settimana l’attaccante dovrà sostenere le visite mediche di rito e poi potrà diventare un calciatore della Roma. In un hotel dell’Eur comincia a prendere confidenza con la sua nuova realtà.

Nel giro di qualche giorno tutti i tasselli burocratici dovrebbero essere messi a posto per far firmare il giocatore: biennale a tre milioni a stagione. Nei mesi scorsi ha scambiato molte parole con Fonseca visto che al tecnico piace chiamare personalmente i giocatori per convincerli a venire a Roma. Il portoghese intende schierarlo come trequartista esterno, in un 4-2-3-1, o direttamente alle spalle di Dzeko. Si legge su La Gazzetta dello Sport.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa