Resta in contatto

Rassegna Stampa

La festa per il ritorno di Smalling

Smalling è tornato

Pugno chiuso e occhi emozionati: dopo una trattativa lunghissima, che ha tenuto col fiato sospeso i romanisti, Chris Smalling ieri pomeriggio è sbarcato nuovamente a Roma, all’aeroporto di Ciampino. Il difensore inglese è atterrato intorno alle 17, accompagnato dai suoi agenti Featherstone e Thornton. Ad attenderlo invece, c’erano una trentina di tifosi, contenti di ritrovare un giocatore che tanto ha spinto per indossare di nuovo il giallorosso.

Non dovrà sostenere le visite mediche, poiché per l’idoneità fisica bastano quelle fatte prima della ripresa post-lockdown dello scorso campionato. Si è sottoposto al tampone e oggi svolgerà la prima seduta di lavoro insieme al resto dei compagni. Lo scrive “Il Tempo”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa