Resta in contatto

News

Fienga: “Tiago Pinto è un ragazzo talentuoso, siamo ansiosi di vederlo lavorare”

IL CEO giallorosso: “Se lavoriamo con la giusta disciplina, i giusti processi, abbandonando qualsiasi forma di protagonismo, i risultati arrivano nel lungo termine”

Tutto pronto per la sfida tra Roma e Parma dello Stadio Olimpico. A pochi minuti dal fischio iniziale è intervenuto ai microfoni di Sky Sport il Ceo romanista Guido Fienga, queste le sue dichiarazioni:

“Se lavoriamo con la giusta disciplina, i giusti processi, abbandonando qualsiasi forma di protagonismo, i risultati arrivano nel lungo termine. Con Tiago Pinto abbiamo voluto premiare questa impostazione, prendendo un ragazzo giovane, talentuoso e che ha dimostrato di lavorare bene con questo spirito di squadra. Siamo ansiosi di vederlo lavorare insieme a noi, appena arriverà“.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da News