Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Calciomercato

La Roma aspetta El Shaarawy: Bernard l’alternativa. Per la fascia Soppy e Frimpong

Tiago Pinto lavora per sistemare la rosa

La Roma sta lavorando in maniera prioritaria su un attaccante e su un esterno destro a tutta fascia. Secondo quanto riporta Gazzetta.it, Tiago Pinto resta sempre in attesa di notizie in arrivo dalla Cina, dove l’entourage di El Shaarawy sta cercando di arrivare alla risoluzione del contratto con lo Shanghai Shenhua. Non è un’operazione facile, il club cinese vuole almeno 2 milioni di euro per il cartellino del classe ’92, acquistato proprio dalla Roma nell’estate 2019.

La Roma è disposta ad attendere, ma non troppo. Resta in piedi la pista Bernard, il brasiliano dell’Everton che ha già lavorato con Fonseca allo Shakhtar Donetsk. Gli inglesi chiedono 11-12 milioni di euro, ma il suo prezzo potrebbe abbassarsi inserendo nella trattativa il cartellino del portiere Robin Olsen, già in prestito alla corte di Ancelotti. Per la fascia invece le piste restano sempre quelle che portano ad un giovane (Soppy del Rennes e Frimpong del Celtic). In calo, invece, le quotazioni di Montiel (River Plate) o Celik (Lille): quest’ultimo arriverebbe per 10 milioni di euro, cifra ritenuta troppo alta dal club giallorosso.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Calciomercato