Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Prove di pace Fonseca-Dzeko

Il bosniaco chiede di tornare a giocare

Una partita da giocare e vincere nonostante in questa settimana si sia pensato molto di più a ciò che succedeva fuori che alle vicende di campo. Al momento da parte di Fonseca e di Dzeko vengono mantenute delle posizioni rigide e sarà un duro lavoro quello di farli arrivare a una tregua: il portoghese non cambia idea dopo aver tolto la fascia da capitano a Dzeko per darla a Pellegrini, mentre l’ex bomber del City chiede di essere nuovamente riconosciuto come leader del gruppo e di tornare a giocare.

Di certo oggi si penserà alla partita e, a meno di offerte last minute, da domani entrerà ancora di più nel vivo il tentativo di distendere gli animi: “Capisco – ha detto l’allenatore in conferenza sull’argomento – la vostra curiosità, ma è un tema di cui non voglio parlare adesso. Vediamo la prossima settimana. Ci sono state tante speculazioni alle quali non voglio contribuire. Bisogna pensare alla partita contro una grande formazione, alla Roma e a quanto sarà importante vincere. Destabilizzati dalla situazione? Basta vedere come la squadra ha giocato con lo Spezia, dice tutto…”. Lo scrive “Il Tempo”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da News