Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Rassegna Stampa

Mkhitaryan sta vivendo una seconda giovinezza

L’armeno ancora una volta protagonista indiscusso del match

È stato in dubbio all’inizio della settimana, ma ieri sera è riuscito ad essere ancora una volta decisivo. Henrikh Mkhitaryan sta disputando la sua migliore stagione della carriera, a 32 anni appena compiuti. I numeri dicono questo. Con il gol al Verona sono 9 quelli messi a segno finora: a questo punto della stagione aveva fatto meglio solo al Borussia Dortmund nel 2015-16.

All’inizio del girone di ritorno ha già segnatolo stesso numero di gol dello scorso campionato. È andato in doppia cifra nel 2011-12 e nel 2012-13 con lo Shakhtar Donetsk e con il Borussia Dortumund nel 2015-16.Con diciotto giornate di Serie A ancora a disposizione è molto probabile che ce la faccia pure questa stagione.

Mkhitaryan è anche il re degli assist del campionato italiano con otto passaggi decisivi: due assist in più di Mertens, Brozovic e Calhanoglu. Oltre a nove gol, anche otto assist. Solo Bruno Fernandes del Manchester United ha partecipato a un gol in più.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa