Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

AYX nuovo Regional Betting Partner della Roma (COMUNICATO)

L’ufficialità in una nota diffusa dal club giallorosso

L’AS Roma è lieta di dare il benvenuto a AYX come nuovo partner ufficiale per le scommesse regionali del club. Il marchio AYX sarà presente sui canali asiatici durante le partite casalinghe del club, grazie ai display a LED a bordo campo.

L’accordo fornirà ad AYX anche strumenti strategici come l’utilizzo del marchio AS Roma da utilizzare nelle promozioni su piattaforme digitali e social media. “È un grande piacere dare il benvenuto ad AYX come nostro nuovo partner“, ha detto Giorgio Brambilla, Direttore Commerciale dell’AS Roma. “Questa partnership è in linea con le ambizioni del club e credo fermamente che consentirà anche a entrambi i marchi di sviluppare ulteriormente la loro strategia commerciale a livello internazionale. L’Asia è sempre stata di particolare interesse per la Roma e AYX è il partner ideale per aiutarci a crescere“.

Steven Chang, Chief Marketing Officer di AYX, ha aggiunto: “Questa partnership è di grande importanza per entrambi i marchi, poiché riunisce tifosi appassionati della Roma e milioni di utenti di AYX. È estremamente positivo che il nostro marchio sia associato al nome dell’AS Roma, con tutta la sua storia e il suo significato, e credo fermamente che questa partnership segna un passo importante nella nostra strategia di crescita. Con l’impronta di AYX in Asia in costante crescita, questa nuova partnership aprirà nuove opportunità di sviluppo strategico e un reciproco vantaggio per entrambe le parti, inaugurando una nuova era per i giochi sportivi e l’intrattenimento”.

(asroma.com)

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da News