Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Rat: “Dzeko una grave perdita per la Roma. Mkhitaryan? Mai conosciuto uno più professionale”

L’ex terzino rumeno, dal 2003 al 2013 giocatore dello Shakthar Donetsk: “Mai conosciuto un giocatore più professionale e voglioso di Mkhitaryan”

La Roma si prepara per la prossima sfida di Europa League, la prima delle due gare contro lo Shakhtar Donetsk, valevole il passaggio degli ottavi di finale. L’emittente radiofonica Teleradiostereo ha intervistato l’ex terzino rumeno Razvan Rat, che dal 2003 al 2013 ha militato nella squadra ucraina. Le sue parole:

“Dzeko una grave perdita per la Roma e un vantaggio per lo Shakhtar. Fonseca invece conosce bene la filosofia del club e avrà modo di preparare il match al meglio. Mkhitaryan? Eravamo compagni di stanza ai tempi dello Shakhtar. Mai conosciuto un giocatore più professionale e voglioso di far bene in campo di lui. Era un 10 con la capacità di recuperare palloni, la sua crescita è straordinaria”

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da News