Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Rassegna Stampa

Mourinho, chi l’ha visto? Un mese dopo di lui a Roma nessuna traccia. Ecco perché…

Mourinho

Il nuovo tecnico giallorosso ha ancora degli impegni, e poi c’è il discorso presentazione: la Roma vuole fare le cose in grande stile

Ad un mese dalla notizia del suo arrivo alla Roma, di José Mourinho nella Capitale ancora nessuna traccia. Molti si allarmano, ma non c’è nulla di cui preoccuparsi: era infatti previsto che l’arrivo dello Special One sarebbe coinciso con quello della stagione estiva. A maggio c’era ancora Fonseca, e quindi per rispetto al tecnico, a giugno Mourinho ha l’impegno con l’editore News UK, per commentare le gare della nazionale inglese.

Inoltre i Friedkin vogliono presentare il nuovo tecnico in pompa magna, e l’aspetto organizzativo non è la cosa più semplice. Se tutto andrà come deve andare, il tecnico portoghese sarà a Roma entro la metà di giugno. Lo riporta gazzetta.it. 

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa