Resta in contatto

Calciomercato

Parla Xhaka: “Sono in forma e affamato, voglio continuare a giocare ai massimi livelli”

Il centrocampista svizzero, nel mirino della Roma come primo rinforzo per Mourinho, si racconta in un’intervista al portale svizzero

Sono giorni di fuoco questi per Granit Xhaka. Il centrocampista dell’Arsenal si prepara a scendere in campo per gli Europei con la nazionale svizzera, e intanto potrebbe presto accasarsi con la Roma. Secondo quanto riporta il portale blich.ch, il giocatore ha raggiunto un accordo con il club giallorosso, firmando un contratto fino al 2025. Manca solo l’accordo economico tra Roma e Arsenal, ma il tutto dovrebbe concludersi per una cifra che oscilla dai 15 ai 25 milioni di euro. A conferma di ciò, anche il Tweet del giornalista Chris Wheatley.


Intanto il giocatore parla dal ritiro della Svizzera:

Sei in nazionale dal 2011. È questa la squadra migliore da allora?
È difficile dirlo, ogni squadra aveva le sue qualità. Ma sono convinto che ci siamo sviluppati in modo significativo nel tempo. Personalmente associo esperienze costantemente positive agli ultimi 10 anni Nati. Certamente ci sono stati momenti deludenti nei tornei più importanti, dove siamo stati in parte scontenti. Ma per il resto sono molto contento del mio tempo con questa grande squadra e sono convinto che lo sviluppo di questa squadra non sia ancora finito.

Cosa puoi aspettarti all’Europeo?
Giocare un Campionato Europeo è il sogno di ogni giocatore, che sia un nuovo arrivato o un giocatore esperto come me. Sono molto motivato e desideroso di fare qualcosa di speciale per il nostro paese con il nostro team.

Quali sono stati i problemi di questa stagione di Premier League?
C’erano sicuramente una serie di problemi che non sono andati in modo ottimale. Ma ora non ha senso guardare indietro.

Avrai 29 anni quest’anno. Alex Frei è tornato all’FC Basilea a questa età. Tornerai anche tu in FCB un giorno?
Sì, è incredibile come vola il tempo. Ora ho quasi 29 anni (ride). Ma mi sento ancora giovane, ancora in forma e affamato, e voglio continuare a giocare a calcio ai massimi livelli. Ed è certamente un sogno per me e Tauli giocare di nuovo insieme all’FC Basel, anche se solo per un minuto o per una partita. Ma mi piacerebbe vincere un altro titolo con l’FCB.

Quando è realistico un ritorno in Super League?
Al momento non ci sto pensando. Voglio solo offrire un calcio di alta qualità con la nostra squadra di punta qui e ora e soprattutto all’Euro.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Amelia: “Tornare a Roma con Mourinho? No, continuerò ad allenare”

Ultimo commento: "Caro Amelia hai dimenticato di ricordare che in quella squadra c'erano 14 titolari e 13 erano campioni ai quali 7 undicesimi della squadra odierna non..."

Francesco Totti: uomo, capitano e leggenda

Ultimo commento: "Totti non è solo il capitano ma è la leggenda Roma. Totti è la Roma e la Roma è Totti."

Daniele De Rossi

Ultimo commento: "Su via di capitani la Roma ne ha avuti molti romani e romanisti. Hai già dimenticato Totti?"

Giuseppe Giannini

Ultimo commento: "Uno dei più forti giocatori inzieme a de rossi e totti, usciti dal vivaio Roma."

Nils Liedholm

Ultimo commento: "Con lui, tutti i sogni, sono diventati realtà e io li ho vissuti..."
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

Advertisement

Altro da Calciomercato