Resta in contatto

Amarcord

Amarcord, 21 giugno 1984: la Roma ipoteca la Coppa Italia grazie all’1-1 dell’andata contro l’Hellas Verona

I giallorossi vanno in vantaggio grazie alla rete di Cerezo, ma subiscono la rimonta degli scaligeri firmata Storgato. La festa per la Coppa è solo rimandata

Il 21 giungo del 1984 la Roma giocava la gara d’andata della finale di Coppa Italia contro l’Hellas Verona. Gli uomini di Nils Liedholm, reduci dal secondo posto in campionato e dalla disfatta in finale di Coppa dei Campioni contro il Liverpool, vogliono portare a casa almeno il trofeo nazionale, ma l’obiettivo non è dei più facili.

Davanti c’è il Verona di Bagnoli, nemico non semplice da affrontare. La Roma parte bene, anche se non riesce a trovare il gol del vantaggio. L’equilibrio non si rompe e, a fine primo tempo, il risultato è ancora sullo 0-0. Solo nella ripresa la partita si sblocca: al 49′ Cerezo fa partire un siluro che sbatte sulla traversa ed entra in porta, la Roma è in vantaggio.

La parità viene pero ripristinata al 72′, quando Storgato arriva di testa su un cross, infilando il pallone alle spalle di Tancredi. La partita termina 1-1, ma la Roma ha ancora la possibilità di vincere il titolo, aspettando la gara di ritorno del 26 giugno.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Amarcord