Resta in contatto

Prima Squadra

Roma, ecco gli impegni dei giallorossi convocati dalle rispettive nazionali

Roma Sassuolo

Sono 15 i calciatori giallorossi impegnati con le nazionali

Con la sosta del campionato spazio alle nazionali. Sono diversi i calciatori della Roma impegnati con le rispettive selezioni, vediamo gli impegni dei calciatori giallorossi:

ITALIA: Cristante, Mancini, Pellegrini, Zaniolo

Partite: Bulgaria (02/09), SVIZZERA (05/09), Lituania (08/09).

SVEZIA: Olsen

Partite: Spagna (02/09), Uzbekistan (05/09), GRECIA (08/09).

ARMENIA: Mkhitaryan

Partite: MACEDONIA (02/09), GERMANIA (05/09), Liechtenstein (08/09).

URUGUAY: Vina

Partite: PERU (02/09), Bolivia (05/09), Ecuador (09/09).

ALBANIA: Kumbulla

Partite: POLONIA (02/09), Ungheria (05/09), San Marino (08/09).

PORTOGALLO: Rui Patricio

Partite: Irlanda (01/09), QATAR* (04/09), AZERBAJAN (07/09). [*In Ungheria]

FRANCIA: Veretout

Partite: Bosnia (01/09), UCRAINA (04/09), Finlandia (07/09).

GUINEA: Diawara

Partite: GUINEA BISSAU (01/09), Marocco (07/09).

POLONIA: Zalewski

Partite: Albania (02/09), SAN MARINO (05/09), Inghilterra (08/09).

UZBEKISTAN: Shomurodov

Partite: SVEZIA (05/09).

ITALIA U21: Calafiori

Partite: Lussemburgo (03/09), Montenegro (07/09).

ITALIA U20:Bove

Partite: POLONIA (02/09), Serbia (06/09).

In maiuscolo le gare in trasferta.

I calciatori rientrano tutti il giorno successivo all’ultimo impegno. Come sempre a seconda dell’orario di arrivo poi deciderà il mister come farli allenare. L’unico calciatore che rientrerà l’11 settembre è Vina.

Sul tema della quarantena siamo in attesa di una soluzione condivisa da parte del Governo.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Prima Squadra