Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Le pagelle di Siamo la Roma

PAGELLE – Roma-Empoli 2-0: Abraham da sogno, Pelle rinnovo & gol

La Roma supera l’Empoli con una vittoria convincente

 

RUI PATRICIO  6

Non particolamente sollecitato, ma si fa trovare pronto e colleziona un altro clean sheet.

KARSDORP 6

Corsa fluida, tanti palloni toccati e sempre cercato dai compagni.

MANCINI 6,5

Ultime gare a corrente alternata, oggi torna il difensore sicuro che conosciamo.

SMALLING  6

Con la speranza che un nuovo stop non sia dietro l’angolo, nel primo tempo soffre la mobilità di Pinamonti, nella ripresa la fa da padrone.

VINA  6

Ordinato, sicuro e spesso in possesso di palla. In crescita rispetto alle recenti prestazioni.

DARBOE  6,5

La prima all’Olimpico con il pubblico, che lo accompagna all’interno di una buona prestazione. Esce per crampi.

VERETOUT  7

Tuttocampista di professione, ruba e sprinta sempre nel vivo dell’azione giallorossa.

Zaniolo

ZANIOLO 7

Vuole segnare e ogni sua azione sembra finalizzata a mettere in difficoltà Vicario. Sbaglia alcune letture negli ultimi 16 metri ma è tornata quella gamba elettrica che ha fatto innamorare i tifosi giallorossi.

PELLEGRINI 7

Firma il rinnovo ieri, firma il gol che sblocca la partita oggi. Qualche giocata leziosa di troppo ma anche corsa, quantità e qualità. Capitano.

MKHITARYAN 7

Finalmente sprazzi dell’armeno che conosciamo. Suo il tocco per Pellegrini, suo il raddoppio. Bentornato.

ABRAHAM  8

Come fa ad essere il migliore in campo senza segnare? Perchè è semplicemente di un altro livello. Spacca la porta (prendendo un altro legno) e delizia l’Olimpico con una serie di giocare da calciatore di spessore.

CRISTANTE  6

Mezz’ora finale, dopo il ko di Darboe. Amministra ogni possesso con la consuetà lucidità.

CALAFIORI  6

Minuti finali al posto di Vina: si fa notare con un ottimo spunto sulla fascia.

EL SHAARAWY SV

Entra al posto di Zaniolo, giocando sulla fascia destra.

ZALEWSKI  SV

Altri minuti preziosi per la sua crescita.

IBANEZ  SV

Entra al posto di Smalling nel finale.

MOURINHO  7

Supera Allegri (che sfiderà alla ripresa del campionato) collezionando 42 partite utili consecutive in Serie A. La sua Roma oggi domina il campo, corre e gioca un buon calcio. Quarto posto e vetta non lontana.

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Le pagelle di Siamo la Roma