Resta in contatto

Le pagelle di Siamolaroma

PAGELLE – Roma-Bodø/Glimt 2-2: partita folle all’Olimpico, mancano due rigori

La Roma riacciuffa una partita stregata

RUI PATRICIO  5,5

Non realizza una parata: due tiri e due gol. Immobile e incolpevole sul tiro di Solbakken, stessa sorte sul colpo di testa di Botheim.

KARSDORP 6

Grinta, corsa e sostanza in una gara con le solite lacune tecniche sui cross.

MANCINI 6

Tanto cuore, su ogni palla e contrasto. Prende una traversa clamorosa da dentro la porta.

CRISTANTE  6

Regista oscuro della Roma di serata. Lanci millimetrici a cambiar gioco, quando mancano i passaggi semplici.

IBANEZ  6,5

Ha un cliente scomodo come Solbakken, “se lo mette in tasca” e trova anche il gol che regala un punto ai giallorossi. Momento di forma importante.

DARBOE 5

Fatica dal punto fisico a tener botta contro l’energico centrocampo del Bodø. Troppo scolastico nel possesso palla.

VERETOUT  5

Il francese corre e lotta, ma si accende a sprazzi. Sbaglia tanto e spreca male sotto porta.

Zaniolo

ZANIOLO 5

Brutta partita del talento giallorosso: si salva solo la palla data a El Shaarawy. Per il resto tanti errori, uno grave dove non serve Abraham nel cuore dell’area si rigore.

MKHITARYAN 5

Terza sostituzione consecutiva all’intervallo.

EL SHAARAWY 7

Sembra l’unico in giornata: sfiora il gol già nel primo tempo, fa un gran gol (il “suo” gol) nella ripresa e impegna Haikin con un destro incredibile. Esce per i crampi.

ABRAHAM  5,5

Ha voglia di superare questo difficile momento e farlo con un gol. Non viene servito quasi mai dai compagni, soprattutto da Zaniolo nel primo tempo. Si spenge nel finale e viene sostituito da Borja Mayoral.

CARLES PEREZ  5,5

Entra con il piglio giusto, con giocate a volte positive e altre troppo caparbie e frettolose

VILLAR  5,5

Torna in campo nella ripresa dopo la disfatta norvegese: buona gestione del pallone ma si addormenta in marcatura sul gol del raddoppio di Bodø.

SHOMURODOV  6

Venti minuti finali dove prova a dare freschezza e strappi alla manovra della Roma. Va vicino al gol, murato dal difensore.

BORJA MAYORAL  6

Entra nel finale, impatto positivo e serve il pallone per Ibanez.

NICOLA ZALEWSKI  SV

Entra nel finale, cerca la giocata risolutiva ma non la trova.

MOURINHO  5,5

La Roma c’è nello spirito e nella voglia, ma la squadra sbaglia troppo. Non è il momento migliore e un punto in due gare con il Bodø è un bottino davvero magro (al netto degli orrori arbitrali).

 

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

Il tedesco che volava sotto la Curva Sud

Rudi Voeller

Advertisement

Altro da Le pagelle di Siamolaroma