Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Rassegna Stampa

De Rossi leggenda: “Sì, sogno la panchina della Roma”

Le parole dell’ex capitano giallorosso

Il titolo di ‘leggenda‘, Daniele De Rossi, se l’è senz’altro guadagnato, c almeno nella serata dei ‘Gazzetta Awards’. Ma l’ex numero 16 della Roma fa il modesto: “Gli ex con una bella carriera come la mia si sentono affibbiare spesso questo titolo e io me lo godo per una sera. Ma nella mia classifica mentale le leggende sono altre…“.

Dopo una vita alla Roma l’esperienza al Boca Juniors, poi il ritiro dal calcio giocato e lo step nello staff della nazionale. E c’è già chi lo sogna sulla panchina giallorossa: “E fanno bene: sperare o sognare non costa nulla. Ma bisogna anche essere realisti: serve un percorso, e può durare mesi, anni o decenni. Una cosa è sicura: sogno anch’io di potermi sedere su quella panchina, un giorno. E intanto, visto che non amo i giudizi da fuori, mi limito a dire che nonostante il momento altalenante c’è un entusiasmo che forse si respira solo a Roma: questo allenatore ha portato tanto amore, e tanta gente gli va dietro. E questa è già una vittoria“. Lo scrive “La Gazzetta dello Sport”.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa