Resta in contatto

Rassegna Stampa

Zalewski è già grande: “Mi guida il migliore”

L’esterno polacco si gode il derby vinto da protagonista

Un altro passo importante per la crescita di Nicola Zalewski. Il classe 2002 si è preso la fascia sinistra superando Vina e Maitland-Niles nelle gerarchie di Mourinho: “Sto provando emozioni indescrivibili – le parole dell’esterno dopo il 3-0 sulla Lazio – sono contento per la prestazione che è stata più di atteggiamento che di tattica o tecnica. Abbiamo dimostrato di avere carattere”.

Inevitabile il ringraziamento nei confronti del tecnico: “Si sta rivelando una guida importante. Sono contento di essere allenato da uno degli allenatori più importanti della storia del calcio. Non ho mai giocato terzino e lo sto facendo decentemente”.

Fondamentale anche il supporto della squadra: “L’aiuto è arrivato da tutti, soprattutto da Pellegrini, Ibanez e Cristante. Anche dalla panchina arriva sempre una parola di conforto”. Lo scrive “Il Tempo”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa