Resta in contatto

Rassegna Stampa

Tabù Mondiale, Pellegrini ritrova il giallorosso

Maledizione azzurra per Pellegrini

Capitano, leader carismatico e specialista da calcio piazzato. Mourinho arrivò a dichiarare: “Ne vorrei tre come lui in campo”. Il rapporto tra Lorenzo Pellegrini e la Roma sta vivendo il punto più alto da quando il ragazzo di Cinecittà ha fatto ritorno a Trigoria.

Pinto fermo nello scacchiere dello Special One, le sue prestazioni in campo stanno convincendo davvero tutti. Fatica invece a decollare la sua storia con la magli azzurra. Non era in campo nel famoso Italia-Svezia, che costo all’Italia il Mondiale in Russia. Poi la beffa più grande, l’Europeo vinto a Wembley, sfumato a pochi giorni dall’inizio della competizione, a causa di un riacutizzarsi di un problema muscolare.

Il resto è storia recente: Trajkovski infila Donnarumma nel finale e rimanda l’appuntamento con il Mondiale al 2026 quando, se l’Italia dovesse parteciparvi, Pellegrini avrà la bellezza di 30 anni. Surreale per un ragazzo che ha debuttato in Serie A a 18 anni e 276 giorni e risposto alla prima convocazione della nazionale maggiore a 21 anni. La delusione è tanta, ma tra pochi giorni tornerà a concentrarsi solo sulla sua Roma. Lo scrive “La Repubblica”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa