Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Rassegna Stampa

Chelsea, Liverpool e Manchester United: 10 gol alle ultime tre inglesi affrontate all’Olimpico

Le ultime 3 squadre inglesi arrivate all’Olimpico hanno preso 10 gol: Chelsea, Liverpool e Manchester United 

Le ultime 3 squadre inglesi arrivate all’Olimpico hanno preso 10 gol. E si chiamavano Chelsea, Liverpool e Manchester United. 45 campionati in tre, contro l’unico del Leicester. Nel 2017 il Chelsea di Conte perse 3-0 nei gironi di Champions, con un clamoroso gol di El Shaarawy dopo appena 38 secondi, il raddoppio dello stesso Faraone e il tris di Perotti all’angolino. 

Nel 2018 il Liverpool di Klopp perse 4-2 nella semifinale di Champions: autorete di Milner, tap-in di Dzeko e doppietta di Nainggolan. Nel 2021 il Manchester United di Solskjaer perse 3-2 nella semifinale di Europa League con i gol di Dzeko e Cristante, più l’autorete di Telles per deviare un tiro al volo di Zalewski.

La prima squadre inglese arrivata all’Olimpico nelle coppe europee ne prese 2, più che sufficienti alla Roma per vincere la Coppa delle Fiere nell’ottobre del 1961. I giallorossi hanno giocato 21 volte in casa contro una squadra inglese, con un bilancio positivo di 13 vittorie, 4 pareggi e 4 sconfitte. Le eliminazioni sono state 10 su 13 negli scontri da dentro o fuori, finali escluse, di cui 8 consecutive in questo millennio.

Il Corriere della Sera 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa