Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Rassegna Stampa

C’è Camara a centrocampo. Attesa per Belotti

Camara

Pinto a caccia del mediano da regalare a Mourinho

Alla fine il duello per sostituire l’infortunato Wijnaldum appare ridotto a soli due nomi: Soumaré del Leicester e Mady Camara dell’Olympiakos, quest’ultimo in pole per raggiungere Trigoria nei prossimi giorni.

Classe ’97 (25 anni compiuti), mediano dinamico, di fisicità dell’Olympiakos, ha deciso di lasciare la Grecia e ha messo nel mirino la Serie A da tempo. Spalletti se ne innamorò la scorsa estate, ma l’elevata quotazione del club greco fece poi virare il club di De Laurentiis su Anguissa. Anche il Monza si era interessato al guineano, poi il sorpasso, nelle preferenze del ragazzo, da parte della Roma nelle ultime ore.

Nome proposto dalla CAA Base, che a marzo lo ha accolto nella sua agenzia. E ora sta guidando la Roma nell’avvicinamento al giocatore. La trattativa è ben impostata: prestito di un milione e diritto di riscatto a sette. Il club greco vuole l’obbligo, la Roma accetterebbe solo se condizionato al 50% delle presenze e alla qualificazione in Champions League. Si tratta. Infine Roma e Cremonese sono ai dettagli per il trasferimento di Felix. Oggi può essere finalmente il Belotti Day. Lo scrive “La Repubblica”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa