Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Santon, la lettera di addio al calcio: “Ho vissuto il viaggio più bello, grazie a chi mi ha sostenuto” (FOTO)

L’ex terzino giallorosso ha pubblicato su Instagram due post, in cui esprime le sue emozioni dopo l’addio al calcio giocato

Davide Santon ha da poco comunicato il suo addio al calcio giocato, a causa delle sue condizioni fisiche. L’ex giocatore della Roma ha voluto scrivere una lettera, articolata in due post Instagram, in cui racconta a cuore aperto la sua carriera e il suo viaggio nel mondo del calcio:

Mi ci è voluto un po’ per esternare questo pensiero, principalmente perché non ero sicuro di come mettere tante emozioni diverse in una frase, o più esattamente come trovare le parole adatte per dire addio al calcio.
La passione, la dedizione, l’adrenalina, il lavoro di squadra e il divertimento di questo sport sono state la mia motivazione fin da bambino. L’obiettivo era di giocare finché la scintilla, che si era accesa quando ho toccato una palla per la prima volta, fosse stata accesa.
Ho vissuto il viaggio più bello, imprevedibile, umiliante e stimolante. Una “montagna russa” di eventi, fatto di tante vittorie ma altrettante cadute.
Dopo 3 operazioni al ginocchio destro e quest’ultimo problema al sinistro non mi è possibile giocare come vorrei. Ho lavorato duramente nel corso degli anni e ho dato molto più di quanto una partita di 90 minuti potesse mai mostrare. Sfortunatamente ora, quel lavoro non è più sufficiente a causa della mia condizione fisica.
Non so nemmeno da dove cominciare a comunicare la mia gratitudine e il mio ringraziamento che va a tutte le persone che hanno fatto parte della mia carriera, presidenti, allenatori senza dimenticare tutte le persone che lavorano “dietro le quinte” come i medici , fisioterapisti, magazzinieri ecc., tutti ugualmente cruciali per rendere il calcio lo sport e la comunità straordinaria che sono. Nei giocatori con cui ho avuto l’onore di lavorare, sia come compagni di squadra sia come avversari, ho trovato amici autentici, alcuni li considero fratelli sicuramente ognuno mi ha insegnato qualcosa e ciascuno è stato per me motivo di crescita.
Alle squadre di cui ho fatto parte: Inter, Cesena, Newcastle e Roma, grazie per avermi ospitato, migliorato e creduto in me. Ogni posto ha una parte speciale nel mio cuore, in cui posso rivivere ricordi incredibili quando lo visito…


I fan, i miei fan, tutti i fan… senza di voi niente è possibile. Grazie per l’energia, la passione e la dedizione. I viaggi, l’organizzazione e le incredibili dimostrazioni di affetto a cui ho assistito nella mia carriera sono stati mozzafiato. Grazie a chi mi ha sostenuto fino alla fine.
Infine, alla mia famiglia. Il vostro amore e la vostra pazienza mi hanno permesso di vivere il mio sogno, non avrei potuto desiderare un supporto migliore nei momenti belli e in quelli meno belli. Grazie di cuore.
È stata un’esperienza e un viaggio incredibile che ora devo abbandonare, ma sono ottimista nei confronti di un nuovo capitolo della mia vita.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Davide Santon (@dsanton21)

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Davide Santon (@dsanton21)

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da News