Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Roma Primavera

Roma-Inter 3-1: Satriano regala i tre punti

Segui la diretta del match della Primavera con noi

Dopo il pareggio nella sfida infrasettimanale contro l’Empoli, la Roma ospita l’Inter nel match valido per la settima giornata. I giallorossi sono attualmente a undici punti, i nerazzurri a tre con una partenza ben al di sotto delle aspettative.

FORMAZIONI UFFICIALI

Roma (4-3-3) : Baldi; Louakima, Foubert-Jacquemin, Chesti, Oliveras; Pagano, Faticanti, Tahirovic; Cassano, Satriano, Cherubini.
A disp.: Razumejevs (GK), Del Bello (GK), Ivković, Vetkal, Pisilli, Padula, Pellegrini, Koffi, D’Alessio, Majchrkaz, Ruggiero, Falasca, Ciuferri, Graziani, João Costa.
All.: Guidi.
Inter (4-3-3) : Calligaris; Zanotti (C), Guercio, Fontanarosa, Perin; Andersen, Bonavita, Kamate; Owusu, Curatolo, Esposito.
A disp.: Basti (GK), Del Vecchio (GK), Martini, Grygar, Stabile, Di Maggio, Sarr, Biral, Stante, Di Pentima, Pelamatti, Zefi.
All.: Chivu.

DIRETTA

Primo tempo

1′ Si comincia! Batterà l’Inter il calcio d’inizio

22′ L’Inter si salva sulla linea! Prima Calligaris respinge la conclusione di Faticanti, poi Fontanarosa con un grande intervento toglie dalla porta la ribattuta di Cassano

29′ VANTAGGIO DELLA ROMA! Louakima crossa dalla destra, Satriano anticipa il diretto avversario e sblocca il risultato.

32′ GRANDE GOL DI CASSANO! L’attaccante recupera il pallone sulla respinta della difesa ospite, palleggia due volte e calcia al volo battendo Calligaris.

45′ Un minuto di recupero

45’+1 Si chiude la prima frazione. Roma avanti 2-0

Secondo tempo

46′ Inizia la ripresa

51′ ACCORCIA LE DISTANZE L’INTER! Calcio d’angolo dalla destra: il pallone spizzato di testa arriva a Fontanarosa che calcia al volo di sinistro e lascia partire una forte conclusione che batte Baldi.

63′ DOPPIETTA DI SATRIANO! Pisilli sponda di testa per l’attaccante che segna la terza rete della Roma,

95′ Finisce qua! La Roma torna a vincere dopo il pari in casa dell’Empoli e si porta a 14 punti in classifica avvicinandosi alla vetta occupata dalla Juventus a quota 17.

 

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Roma Primavera