Sito appartenente al Network

Volpato: “Non dimenticherò mai quel gol contro il Verona, Mourinho un secondo padre”

L'ex giovane talento giallorosso torna a parlare del suo passato nella Capitale e dell'importanza di Mourinho nelle prime esperienze in carriera

In una recente intervista a Rai Sport, Cristian Volpato ha condiviso i suoi pensieri. Di recente convocato nella Nazionale Under 21, l’ex giocatore della Roma ha parlato del suo ingresso nel club giallorosso e dell’influenza di José Mourinho. Di seguito, le sue parole.

“Ho fatto un provino al Trastevere, alla presenza degli scout della Roma. In un quarto d’ora sono riuscito a segnare una tripletta e un assist, e così mi sono guadagnato la chiamata dei giallorossi. Il primo gol in A? Quel giorno (contro il Verona, ndr) ho vissuto un sogno: il boato del pubblico che chiamava il nome non lo dimenticherò mai. José Mourinho, per noi giovani, è stato come un secondo padre“. Poi ha continuato descrivendo la sua cameretta in Australia: “Avevo i poster e le foto di tutti i giocatori della Nazionale del 2006. Su tutti, Francesco Totti, anche se devo dire che ho grande stima per Cristiano Ronaldo e l’atteggiamento in campo che ha sempre avuto“.

Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

In arrivo la massima pena per il centrocampista della Juventus: carriera finita?...
L'intervista esclusiva a Luca Marelli, ai microfoni di ForzaSassuolo.it, con diverse questioni riguardanti il match...
Le dichiarazioni rilasciate dal tecnico del Bologna allontanano l'idea di un futuro alla Roma...

Dal Network

L'intervista esclusiva a Luca Marelli, ai microfoni di ForzaSassuolo.it, con diverse questioni riguardanti il match...
Il dato sullo score di Lorenzo Pellegrini, con la maglia della Roma, in occasione dei...
Parola al direttore sportivo rossoblù Nereo Bonato, giunto ai microfoni della sala stampa dell'Unipol Domus...