Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Amarcord, 4 aprile 2015: la Roma batte il Napoli grazie al gol di Pjanic – VIDEO

I giallorossi vincono contro i partenopei e scavalcano la Lazio, arrivando al secondo posto in classifica dietro la Juventus capolista

Pjanic Roma-Napoli 2015

Il 4 aprile del 2015 la Roma batteva il Napoli di Rafa Benitez per 1-0. La partita, decisiva per le sorti del cammino giallorosso, proietta i giallorosso al secondo posto in classifica, ad un punto di distacco dalla Lazio terza.

Il match viene deciso da Miralem Pjanic, che al 25′ del primo tempo, mette dentro la palla servita da uno splendido assist di Florenzi: il 24 giallorosso serve in area il bosniaco, che di destro insacca la palla oltre le spalle di un incolpevole Andujar.

Quarto gol in campionato per il centrocampista giallorosso, che esulta polemicamente sotto la curva Sud. Nel secondo tempo il Napoli cresce e prova a trovare il gol del pareggio, ma un De Sanctis in stato di grazia spegne tutte le incursioni azzurre, rendendosi protagonista della gara. Da segnalare anche una splendida prestazione di Davide Astori, impeccabile in difesa assieme a Manolas. Nel finale di partita la Roma ha l’occasione di raddoppiare con Iturbe, ma l’attaccante argentino naturalizzato paraguaiano spreca una chance ghiottissima a porta vuota.

Il tabellino

ROMA-Napoli 1-0 (25′ Pjanic).

ROMA: De Sanctis, Torosidis, Manolas, Astori, Holebas (70′ Yanga-Mbiwa), De Rossi, Pjanic (68′ Paredes), Nainggolan, Florenzi (78′ Ibarbo), Iturbe, Ljajic. All: Garcia.

Napoli: Andujar, Maggio, Albiol, Britos, Ghoulam, Jorginho, David Lopez, Callejon (61′ Gabbiadini), De Guzman (81′ Insigne), Mertens, Higuain (77′ Zapata). All: Benitez.

Arbitro: Rizzoli.

Note – Ammoniti: De Rossi, Holebas, Albiol, Florenzi, Torosidis.

 

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

I giallorossi si impongono sui bergamaschi grazie alle reti di Taddei, Ljajic e Gervinho. Il...
25 anni fa Delvecchio e Totti stendevano i biancocelesti in un derby che è rimasto nella storia per...
Alla Roma mancano il gol dell’ex amato-odiato Batistuta, le magie di Totti o i gol di Montella, che non riesce a salvare...

Dal Network

  Joe Barone non ce l’ha fatta. Dopo il malore che lo ha colpito domenica pomeriggio,...

Gli USA pronti a ospitare le 32 squadre da tutto il mondo Nell’estate del 2025,...
Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata storica...

Altre notizie