Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Rassegna Stampa

Turnover complicato e sgradito al tecnico: così Dzeko & Co. hanno pagato la fatica

Roma sconfitta 2-0 a Parma

La Roma ha infilato il suo secondo K.O. consecutivo e il terzo totale della stagione pagando le proprie debolezze: quelle fisiche soprattutto. I giallorossi sono apparsi stanchi e poco brillanti. La fatica prima o poi si doveva far sentire e a Parma se ne è avuta l’amara conferma. Troppi elementi hanno infilato una prestazione insufficiente, ma non tanto per l’impegno quanto per la capacità di incidere sulla partita. Fonseca non ama il turnover e al Tardini ha confermato, per 10/11, la squadra che ha perso contro il Borussia giovedì.

In panchina c’era gente diversa per ogni reparto e il portoghese poteva optare per qualche soluzione diversa e invece si è fidato dei soliti noti, ma non è stato ripagato. Nessuno sa cosa sarebbe accaduto se la Roma si fosse presentata in una veste diversa, ma il dubbio è che la squadra abbia pagato tanto i propri limiti di tenuta atletica. Dzeko si è visto solo quando ha ripreso duramente qualche compagno, ma lui non può riposare non essendoci alternative. Kolarov è in debito di ossigeno, Pastore non sembra quello scintillante di una settimana fa. Lo scrive Il Messaggero.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa