Resta in contatto

News

Ora la Serie A fa gola ai fondi, Bain offre 3 mld

Per la Serie A scatta l’asta fra i fondi di private equity

Per i diritti della Serie A Bain Capital avrebbe offerto 3 miliardi di euro per il 25% del massimo campionato italiano. La società di Boston valuterebbe 10 anni di diritti tv della Serie A 12 miliardi, superando così la proposta da 10-11 miliardi di Cvc. I fondi di Bain servirebbero per sviluppare il canale tematico e costruire una piattaforma commerciale globale. Se confermata, l’offerta di Bain potrebbe costringere Cvc, assistita nella trattativa da Rothschild, a un rilancio, magari in tandem con Fsi.

A quanto trapela, sinora la società con sede in Lussemburgo non avrebbe convinto tutti i club, scettici sullo schema commerciale e restii a cedere quote. Se il negoziato con Cvc non dovesse dare buon esito, però, Bain potrebbe non essere la sola a farsi avanti per la Serie A. Alla finestra ci sarebbero infatti altri tre fondi i cui nomi al momento restano top secret. Si legge su Milano Finanza.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da News