Resta in contatto

L'angolo dell'avversario

Verde: “La Roma se la giocherà per i primi posti. Devo tantissimo a Garcia”

Le parole dell’ex attaccante giallorosso, oggi allo Spezia

Daniele Verde è cresciuto nelle giovanili della Roma e dopo essere passato per Valladolid e AEK Atene si è stabilizzato nello Spezia da due stagioni. Intervistato dal Corriere dello Sport, ha parlato della sua ex squadra e del capitano giallorosso Lorenzo Pellegrini.

A Roma è arrivato Mourinho.
“Ha puntato molto sui giovani e sta dando fiducia a prospetti interessanti, se la giocherà per i primi posti. I ricordi sono tanti: sarò sempre grato a Garcia, gli devo tantissimo. Sa far giocare a calcio e sa come si gestisce il gruppo”.

In quel settore giovanile c’era anche Pellegrini, oggi un nuovo simbolo della Roma.
“Lorenzo allora era giovanissimo come me, all’inizio avevo addirittura qualche opportunità più di lui. È un ragazzo eccezionale, sempre sul pezzo, ha fatto anche un’ esperienza lontano da Roma e si è meritato il ritorno. Era il suo sogno, come quello di tutti: giocare e difendere i colori della propria città. Sono tanto contento per lui e spero che arrivi in alto con quella maglia”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

Il tedesco che volava sotto la Curva Sud

Rudi Voeller

Advertisement

Altro da L'angolo dell'avversario