Resta in contatto

Rassegna Stampa

Wijnaldum, prima uscita a Roma. Cena di squadra con Dybala e gli altri: tifosi in estasi

Cena di squadra ieri sera per la Roma: foto con Dybala e cori per Wijnaldum per i tifosi presenti

Josè Mourinho ha sempre parlato di “empatia”. E probabilmente aveva capito che, all’interno dello spogliatoio della Roma, c’è qualcosa che va al di là del calcio. Perché ieri sera tutta la squadra è andata a cena al Sanctuary, un locale in centro, e subito è stato invitato Gini Wijnaldum.

L’olandese non ha fatto in tempo a scendere dall’aereo e andare in hotel che immediatamente i compagni lo hanno invitato a cena e lui, felice, ha accettato. A fare gli onori di casa il capitano, Lorenzo Pellegrini, l’olandese e connazionale Rick Karsdorp e tutti gli altri calciatori, presenti al gran completo.

Inutile dire che, quando i tifosi si sono accorti della presenza dei giocatori della Roma a cena, si sono messi in fila per foto e autografi. I più acclamati? Dybala (inevitabile la foto in posa con la Dybala Mask) e proprio Wijnaldum a cui è stato intonato il coro che, da Liverpool, lo ha accompagnato anche a Roma. Lo scrive la Gazzetta dello Sport.
Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa