Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Roma Femminile

Spugna: “Ai gironi con umiltà e curiosità. Proviamo a fare qualche scherzetto”

Il tecnico della femminile: “Con lo Sparta Praga un bello spettacolo. Speriamo di non avere altre rimonte da compiere”

La Roma femminile è tra le migliori sedici squadre d’Europa. “Andiamo ai gironi, sarà bellissimo – commenta il tecnico Alessandro SpugnaVogliamo confrontarci con le big con umiltà e curiosità. Possiamo divertirci e provare a fare qualche scherzo a qualche top club”.

Sulla vittoria di giovedì contro lo Sparta Praga: “Un bello spettacolo per il pubblico e tanta soddisfazione per noi. Abbiamo fornito due belle prestazioni contando anche il match d’andata. Il piccolo vantaggio che avevamo è stato annullato dopo venti minuti e noi siamo state brave a riprendere la gara in mano, dominarla, creare tanto e concretizzare”. Si tratta della terza rimonta consecutiva: “Le coronarie stanno ancora molto bene ma speriamo di non avere più bisogno di completare rimonte. Vuol dire comunque che la squadra sta bene sia fisicamente che mentalmente”.

 

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Roma Femminile