Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Rassegna Stampa

Leggo, “De Rossi non si opera, ma il rientro è lontano”

Il centrocampista giallorosso ha preso la sua decisione: non si opererà, almeno per questa stagione.

Daniele De Rossi ha deciso di non operarsi. Continuerà con la terapia conservativa e cercherà di recuperare dall’infortunio alla cartilagine del ginocchio destro che lo tormenta da mesi. Il numero 16 giallorosso ieri ha svolto di nuovo il lavoro in palestra e difficilmente sarà disponibile contro la Virtus Entella e contro il Torino. Solo 11 partite giocato tra Champions e Serie A quest’anno.

Intanto il capitano provvisorio, Alessandro Florenzi, lancia la sfida per il 2019: «Mi piacerebbe diventare come Totti e De Rossi, ma per la Roma ho fatto cose che non dovevo fare. Sono rientrato dopo 11 mesi di assenza e dico la verità, alcune volte non dovevo giocare. Obiettivi? La coppa Italia sicuramente e il terzo o quarto posto in classifica. Ripetere il percorso in Champions invece sarebbe una bel sogno».

Intanto per quanto riguarda il sostituto di De Rossi, Thiago Mendes vicino al PSG e Monchi lavora per Bennacer dell’Empoli.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa