Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Il Messaggero, De Rossi-Nzonzi, la coppia non piace ma vince sempre

Il francese non piace ai tifosi, ma in coppia con il Capitano i giallorossi vincono sempre

La coppia formata da Nzonzi e De Rossi statisticamente dal via sa solo vincere, en plein 5 su 5 con, ma la percezione che regala è quella di una mediana statica, compassata e passiva. Sensazione che non muta nemmeno se il francese e il Capitano vengono schierati con il 4-3-3: il flop contro il Real Madrid è lì a confermarlo.

Il paradosso vuole che nemmeno con l’apertura al 4-2-3-1, i due sembrano una coppia. Non è una questione di corsa ma di dinamicità: se il 4-3-3 vede uno dei due in regia, le mezzali diventano propositive, portate a fare più il passo in avanti che indietro, più inclini agli inserimenti. E’ una questione di caratteristiche.

12 risposte

  1. è stato un grandissimo errore di valutazione prendere un calciatore fresco campione del mondo. Mai prendere giocatori che hanno appena raggiunto il massimo titolo possibile.

  2. vince sempre perchè de rossi fa per due… nzonzi è un grandissimo pisolone. Dormi, dormi tranquillo che ci pensa daniele… ma per favore

  3. Se dai via pastore e nzonzi c’è fai Na 40ina??
    Paghi 2/3anni l’ingaggio a modric basta co sti mezzi fenomeni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

De Rossi sta lavorando molto anche sull'aspetto mentale di ogni singolo giocatore per far tornare...
La Roma torna in corsa per la qualificazione alla prossima Champions League: il Bologna, quarto,...
La Roma stravince anche a Monza, portandosi a -1 dalla Champions. I quotidiani giudicano...

Dal Network

Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata storica...
Si affrontano due nazioni di grande tradizione, anche se negli ultimi anni il parco giocatori...
E’ calato il sipario sulla sessione invernale di calciomercato. Dopo le 20:00 di ieri, 1...