Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Rassegna Stampa

La Gazzetta dello Sport, controlli e mille agenti. Il derby della questura

Esordio in un derby anche per il neo questore

La «prima volta», siamo convinti, vorrebbe che non fosse indimenticabile. Il neo questore Carmine Esposito è «all’esordio» in un derby ed è per questo che ha messo la massima cura per la prevenzione, visto che segnali preoccupanti non mancano. Non è un caso che negli ultimi mesi le preoccupazioni non sono mancate. Per non parlare dei rischi d’infiltrazioni di ultrà esteri gemellati con i rispettivi «colleghi». Come riporta La Gazzetta dello Sport, saranno circa un migliaio gli agenti al lavoro per la partita: già ieri notte è partita la bonifica della zona dello stadio, oggi i cancelli saranno aperti alle 16.30, con la conferma delle ordinanze prefettizie che vietano la vendita per asporto di bevande in bottiglia o in contenitori in vetro nella zona dell’Olimpico. Prevista una task force per il controllo per i servizi anti-bagarinaggio, parcheggiatori e venditori abusivi. Inoltre, la Questura ricorda che, dalle ore 18 fino a cessate esigenze, alcune strade saranno interdette alle auto, fatta eccezione per quelle di servizio pubblico Insomma, la macchina di prevenzione è partita. E il lavoro non mancherà.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa