Resta in contatto

Rassegna Stampa

Corriere dello Sport, Il professor Ranieri in cattedra: «Mai mollare dopo gli esoneri»

Tra gli aspetti più trattati, quello motivazionale, messo in pratica contro l’Empoli

Organizzato dal settore tecnico di Coverciano, dopo la vittoria contro l’Empoli, Ranieri ha tenuto una lezione agli allenatori del futuro. Inizialmente quest’evento era stato concordato con Di Francesco, ma poi le conseguenze ai brutti risultati dell’ultimo periodo hanno portato in cattedra il testaccino.

Il paradosso è che tra gli interessati c’era Francesco Tomei, storico collaboratore dell’abruzzese. Tra gli altri, in platea, il figlio di Zeman, il team manager Morgan De Sanctis, e vecchie conoscenze giallorosse come Cerezo e Mancini. Si è molto soffermato sull‘aspetto motivazionale, d’altronde l’unico che aveva potuto mettere in pratica prima del debutto.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa