Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Rassegna Stampa

La Gazzetta dello Sport, Zaniolo è una certezza, il rinnovo un po’ meno: “Vedremo cosa succede”

Oggi la Roma parlerà con l’agente del 22 giallorosso per l’adeguamento di contratto

Forse non è un caso, forse è anche un segnale importante, del destino. Perché oggi la Roma e Claudio Vigorelli, il suo agente, si incontreranno per iniziare le trattative per l’adeguamento di contratto ed allora non c’era occasione migliore per sedersi al tavolo che quella che Nicolò Zaniolo si è andato a costruire ieri, all’Olimpico. Per il gol, certo, il suo sesto stagionale, ma soprattutto per la prestazione con cui ha riempito la sua gara. «Resterò a Roma? Vedremo cosa succederà», sibila a fine gara. Intanto anche ieri Zaniolo è stato il migliore dei giallorossi, dopo che con Spal e Napoli era partito dalla panchina, anche con qualche piccola polemichina tipica del ponentino romano. Ieri Zaniolo ha spazzato via tutto, tirando fuori la Roma dalla melma iniziale (il gol di Pezzella, psicologicamente una mazzata terribile per i giallorossi) e andando a colorare il resto della gara con la sua solita energia e qualità.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa